Fondi letterari

Tra le collezioni e gli archivi privati acquisiti dalla Fondazione rivestono un particolare interesse i Fondi letterari. Tali Fondi, composti in gran parte da carteggi, custodiscono materiali e documenti afferenti a personalità di prim'ordine della cultura italiana e europea tra fine Ottocento e la prima metà del Novecento (Gabriele d'Annunzio, Giovanni Pascoli, Filippo Tommaso Marinetti, Diego Valeri, Giovanni Comisso, Stefan Zweig, Hugo von Hofmannsthal, ecc.)

hai cercato

Ricerca libera in tutto il patrimonio

ricerca avanzata

filtri