Fondi letterari

Tra le collezioni e gli archivi privati acquisiti dalla Fondazione rivestono un particolare interesse i Fondi letterari. Tali Fondi, composti in gran parte da carteggi, custodiscono materiali e documenti afferenti a personalità di prim'ordine della cultura italiana e europea tra fine Ottocento e la prima metà del Novecento (Gabriele d'Annunzio, Giovanni Pascoli, Filippo Tommaso Marinetti, Diego Valeri, Giovanni Comisso, Stefan Zweig, Hugo von Hofmannsthal, ecc.)

Fondo Botta

Acquisito nel 1970, il fondo Botta ha come soggetto principale Gustavo Botta (1880-1948), collezionista e attento critico d'arte, specialmente della pittura lombarda del secondo Ottocento, nonché esperto conoscitore della poesia francese simbolista e decadente e lui stesso poeta, orientato agl...

Fondo Bucci

Donato da Lisa Bucci nel 1977, il fondo comprende 53 lettere inviate da Diego Valeri alla pittrice nel periodo 1943-1974. Inoltre alcune pubblicazioni di Valeri e 12 fotografie aventi a soggetto quadri della Bucci.

Fondo Cian

Donato nel 1975 da Maria Luisa Cian Gazzera, figlia di Vittorio Cian (1862-1951), il fondo testimonia la sessantennale, intensa attività di questo importante studioso, veneto di nascita, autore di importanti lavori su Baldassarre Castiglione, Pietro Bembo e Vittorio Alfieri, ...

Fondo Frumi

Il fondo è pervenuto nel 1987 per donazione testamentaria della pittrice di origine praghese Charlotte Radnitz, conosciuta come Lotte Frumi (1899-1986), trasferitasi a Venezia dalla Parigi di Utrillo e dei pittori di Montparnasse nel 1929, a seguito del matrimonio con Guido Ehrenfreund (che av...

Fondo Geiger

Acquisito nel 1977 per donazione di Elsa Geiger Ariè, figlia del poeta, scrittore e saggista austriaco Benno Geiger (1882-1965), per molti anni e fino alla morte residente a Venezia, il fondo comprende una notevole mole di materiali, la cui parte più ampia e importante è costituita dalle lette...

Fondo Martinuzzi

Donato nel 1979 da Pasquale Veniero Martinuzzi, il fondo comprende una quindicina di lettere: una, senza data, inviata da Gabriele D'Annunzio al pittore Astolfo De Maria, e tutte le altre indirizzate nel decennio 1918-1928 dallo stesso D'Annunzio al prediletto scultore e artista muranese del v...

Fondo Strozzi-Corcos

Il fondo, pervenuto alla Fondazione Giorgio Cini nel 1968 per donazione di Memmi Strozzi Corcos, figlia del pittore Vittorio Matteo Corcos (1859-1933), comprende circa centoventi lettere di vari autori a vari destinatari tra le quali spicca senz'altro il centinaio di missive di Giovanni Pascol...

Fondo Tursi

Acquisito dalla Fondazione Giorgio Cini nel 1968 per donazione di Angelo Tursi, il fondo comprende una quarantina di lettere, quasi tutte indirizzate nel biennio 1918-1919 a Gabriele D'Annunzio dal giornalista Virginio Avi, direttore tra il 1917 e il 1922 - quando morì per un attacco di febbre...

Fondo Valeri

Donato nel 1978 da Marina e Giovanna Valeri, il fondo comprende appunti manoscritti, pubblicazioni, ritagli di giornale, fotografie, libri autografati del poeta, scrittore e docente universitario Diego Valeri (1887-1976), oltre al carteggio con circa 400 corrispondenti la cui catalogazione è s...

Atlante linguistico del Mediterraneo

Poco oltre la metà dello scorso secolo, la Fondazione Cini, grazie alla lungimiranza del prof. Gianfranco Folena, avviò un progetto scientifico di vasto respiro, l'Atlante Linguistico Mediterraneo.
L'importanza dell'impresa è dimostrata dal fatto che ad essa immediatame...

hai cercato

Ricerca libera in tutto il patrimonio

ricerca avanzata

filtri