Istituto per la Musica


Direttore
Gianmario Borio

Segreteria
tel. +39 041 2710220
fax.+39 041 2710221
e-mail musica@cini.it

Archivi
tel. +39 041 2710492
fax.+39 041 2710215
e-mail archivimusica@cini.it 

Archivi dell'Istituto per la Musica

L'Istituto per la Musica conserva Fondi di compositori e personalità del mondo musicale italiano attivi tra la fine del XIX e l'inizio del XXI secolo. La pluralità di linguaggi e tecniche con i quali essi si espressero (dallo stile sinfonico tardo-romantico al serialismo, dal Neoclassicismo alle sperimentazioni teatrali e audiovisive) e i loro diversi ambiti di interesse sono attestati da materiali autografi e a stampa: appunti, tabelle, schizzi, abbozzi, stesure e partiture relativi a musica strumentale, vocale, elettronica, per la danza, il teatro, il cinema, la radio e la televisione. A rafforzare il carattere ampio ed eterogeneo dei documenti presenti nell'Istituto concorre l'ampia quantità di testi manoscritti, dattiloscritti e a stampa spesso prodotti dai compositori - riflesso del loro impegno anche in ambito teorico, didattico, analitico - e l'altrettanto vasto numero di locandine, programmi e ritagli di giornale relativi a manifestazioni con in programma le loro musiche. I documenti dell'Istituto per la Musica consentono di comprendere la vivacità del panorama musicale, e in generale culturale, del Novecento italiano e internazionale. Materiali utili alla sua ricostruzione sono le numerosissime lettere conservate nei singoli Fondi, che testimoniano i rapporti tra i compositori italiani e i principali protagonisti del panorama musicale, letterario, pittorico e filosofico del secolo scorso e dei nostri giorni.

Arrigo Boito

Il fondo comprende diversi manoscritti di Arrigo Boito (Padova, 24 febbraio 1842 - Milano, 10 giugno 1918), già appartenuti al biografo Piero Nardi, relativi al libretto e alla composizione musicale del Nerone, a lezioni, ricerche ed esercizi compositivi.

Alberto Bruni Tedeschi

Il fondo comprende l'archivio del compositore Alberto Bruni Tedeschi (Moncalieri, 27 agosto 1915 - Parigi, 17 febbraio 1996): schizzi, abbozzi, partiture autografe e in edizione a stampa; libretti manoscritti e a stampa; ritagli stampa; programmi di sala; registrazioni sonore; fotografie e diapos...

Alfredo Casella

Il fondo comprende l'archivio del compositore Alfredo Casella (Torino, 25 luglio 1883 - Roma, 5 marzo 1947). Il corpus dei documenti è stato ordinato in sette serie inventariali: corrispondenza, scritti, manoscritti musicali, programmi di sala, recensioni e scritti critici, fotografie, documenti ...

Niccolò Castiglioni

Il fondo comprende l'archivio del compositore Niccolò Castiglioni (Milano, 1932 - 1996). La parte più consistente è costituita dal corpus di manoscritti musicali: circa 2.500 carte di schizzi, abbozzi e stesure che rappresentano una testimonianza fondamentale dei metodi di lavoro e dell'itiner...

Oscar Chilesotti

Il fondo Chilesotti è stato donato nel 1963 alla Fondazione Giorgio Cini dalle famiglie Bussandri-Chilesotti, eredi del musicologo bassanese Oscar Chilesotti (1848-1916). Il fondo è costituito da una raccolta di materiali di studio e di trascrizioni, in alcuni casi destinati alla pubblicazione, d...

Siro Cisilino

Il fondo è composto da circa 700 volumi di trascrizioni manoscritte in partitura realizzate tra il 1920 e il 1980 dal sacerdote Siro Cisilino (1903-1987). I volumi contengono musica polifonica sacra e profana del XVI e XVII secolo provenienti da raccolte a stampa e da fonti manoscritte. Nel fondo...

Luigi Cortese

Il fondo comprende l'archivio del compositore (Genova, 19 novembre 1899 - 11 giugno 1976): carteggi; partiture autografe e in edizione a stampa; scritti (autografi, testi a stampa, appunti e materiale preparatorio); programmi; ritagli stampa; registrazioni sonore; fotografie.

Renato De Grandis

Nel Fondo Renato De Grandis (Venezia, 24 ottobre 1927 - Palmanova (UD), 2 dicembre 2008) sono conservati documenti che attestano le diverse fasi compositive della sua musica vocale, strumentale e per il teatro (728 pagine di schizzi; circa 1381 pagine di testi e appunti musicali; 3347 pagine di s...

Gino Gorini

Il fondo comprende l'archivio documentario del pianista e compositore veneziano Gino Gorini (Venezia, 22 giugno 1914 - Venezia, 27 gennaio 1990). Vi appartengono: lettere; composizioni (abbozzi, partiture autografe, lucidi, copie eliografiche con annotazioni, partiture a stampa); scritti (appunti...

Domenico Guaccero

Nel Fondo Domenico Guaccero (Paolo del Colle, 11 aprile 1927 - Roma, 24 aprile 1984) sono conservati schizzi, abbozzi e stesure (per un totale di circa 450 pagine) relativi alle sue composizioni strumentali, vocali e per il teatro. Questi materiali autografi, indispensabili per comprendere il suo...

Egisto Macchi

Il Fondo Egisto Macchi (Grosseto, 4 agosto 1928 - Montpellier, 8 agosto 1992) è composto da materiali autografi (circa 140 pagine di schizzi, 3700 abbozzi, 9000 pagine di stesure), 26 bozzetti di scena, partiture a stampa, lettere e ritagli che documentano i diversi stadi compositivi (dalla pr...

Gian Francesco Malipiero

Il fondo comprende l'archivio del compositore Gian Francesco Malipiero (Venezia, 18 marzo 1882 - Treviso, 1 agosto 1973), costituito da una vasta documentazione manoscritta e a stampa che copre l'intero arco della sua carriera. I numerosi carteggi intrattenuti da Malipiero con personalità della c...

Giacomo Manzoni

Il fondo raccoglie i manoscritti musicali delle opere composte da Giacomo Manzoni (Milano, 1932) tra il 1956 e il 2014. Sono conservati 142 dossier di lavoro che documentano la genesi e le diversi fasi del processo compositivo: materiali preparatori (appunti verbali, grafici, tabelle, schizzi e a...

Aurél Milloss

Il fondo comprende circa 750 partiture a stampa appartenute al coreografo Aurél Milloss (Ozora, 12 maggio 1906 - Roma, 21 settembre 1988), molte delle quali con annotazioni autografe relative alla preparazione dei suoi spettacoli. Completano il fondo numerosi appunti e documenti manoscritti sulla...

Franco Oppo

Il fondo comprende l'archivio di Franco Oppo (Nuoro, 1935 - Cagliari, 2016), compositore, teorico, didatta e organizzatore musicale. La parte più consistente è costituita dai manoscritti di lavoro, che testimoniano le molteplici sfaccettature del processo creativo. Numerosi appunti e testi di var...

Ottorino Respighi

Il fondo comprende l'archivio documentario di Ottorino Respighi (Bologna, 9 luglio 1879 - Roma, 18 aprile 1936), costituito da una vasta raccolta di lettere, partiture autografe e in edizione a stampa, abbozzi musicali, trascrizioni, scritti (testi, appunti, rapporti di viaggio), ritagli stampa, ...

Fausto Romitelli

Il fondo comprende l'archivio del compositore Fausto Romitelli (Gorizia, 1° febbraio 1963 - Milano, 27 giugno 2004). La parte più cospicua è rappresentata dai manoscritti musicali, un corpus di circa duemila carte che testimonia ampiamente della complessità del lavoro compositivo, dagli schizz...

Nino Rota

Il fondo comprende l'archivio del compositore Nino Rota (Milano, 3 dicembre 1911 - Roma, 10 aprile 1979). Il corpus documentario è stato ordinato in otto serie inventariali: composizioni da concerto, da camera e per il teatro (195 dossier contenenti materiali preparatori, stesure ed edizioni a...

Ernesto Rubin de Cervin

Il Fondo Ernesto Rubin de Cervin (Venezia, 5 luglio 1936 - 29 marzo 2013) comprende materiali manoscritti relativi alla sua produzione vocale, strumentale e per il teatro (79 pagine di schizzi e abbozzi; 52 pagine di appunti; 1100 pagine di stesure) e dattiloscritti relativi a testi di argomento ...

Giovanni Salviucci

Il Fondo Giovanni Salviucci (Roma, 26 ottobre 1907 - Roma, 4 settembre 1937) comprende 679 pagine con le stesure dei suoi brani vocali e strumentali, accompagnate da circa 550 abbozzi relativi agli stessi e 11 partiture a stampa. Completano il Fondo 265 pagine con testi in forma manoscritta e dat...

Egida Sartori

Nel Fondo Egida Sartori (Feltre, 14 settembre 1910 - Roma, 30 luglio 1999) sono conservati documenti appartenuti alla clavicembalista e docente di musica antica: lettere; partiture a stampa; scritti (prime stesure e versioni a stampa); registrazioni sonore; strumenti musicali. La catalogazione ...

Camillo Togni

Il Fondo comprende l'archivio documentario del compositore Camillo Togni (Gussago, 18 ottobre 1922 - Brescia, 28 novembre 1993), organizzato in fascicoli tematici per opere che comprendono, variamente distribuiti, materiali preparatori, stesure, partiture a stampa, note introduttive e analisi, le...

Roman Vlad

Il Fondo Roman Vlad (Cernauti, 29 dicembre 1919 - Roma, 21 settembre 2013) comprende l'archivio documentario del compositore, costituito da circa 15.000 pagine di materiali musicali autografi (appunti verbali, schizzi, abbozzi, stesure) e di altra natura (lucidi, copie eliografiche, fotocopie, pr...

Accesso agli Archivi


Consultazione
Sono ammessi alla consultazione dei documenti conservati nei fondi tutti coloro ne facciano motivata domanda. Le richieste vanno presentate all'indirizzo archivimusica@cini.it con almeno una settimana di preavviso. La consultazione avviene nei locali della biblioteca della Nuova Manica Lunga dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 17.30.
La consultabilità dei documenti è soggetta alla normativa vigente, con particolare riferimento al decreto legge 196 del 30 giugno 2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali"), al decreto legge n. 42 del 22 gennaio 2004 ("Codice dei beni culturali e del paesaggio") e successive modifiche.
Ask an archivist. All'indirizzo archivimusica@cini.it possono essere inoltrate richieste di informazioni e verifiche puntuali sui materiali conservati nei fondi, prima e dopo la loro consultazione.

Riproduzioni
La riproduzione fotomeccanica (fotocopie, fotografie, scansioni, ecc.) e la duplicazione di fonti sonore e audiovisive non sono consentite. L'Istituto per la Musica effettua, previa autorizzazione della Direzione, la riproduzione per scopi editoriali o commerciali. La richiesta di autorizzazione deve essere formulata seguendo le indicazioni fornite dall'Istituto. Le condizioni per la pubblicazione del contenuto di documenti in forma di trascrizione integrale o parziale sono indicate nel formulario di accesso alla consultazione.

hai cercato

Ricerca libera in tutto il patrimonio

ricerca avanzata

filtri