Istituto per la Musica


Direttore
Gianmario Borio

Segreteria
tel. +39 041 2710220
fax.+39 041 2710221
e-mail musica@cini.it

Archivi
tel. +39 041 2710492
fax.+39 041 2710215
e-mail archivimusica@cini.it 

Archivi dell'Istituto per la Musica

Roman Vlad

Il Fondo Roman Vlad (Cernauti, 29 dicembre 1919 - Roma, 21 settembre 2013) comprende l'archivio documentario del compositore, costituito da circa 15.000 pagine di materiali musicali autografi (appunti verbali, schizzi, abbozzi, stesure) e di altra natura (lucidi, copie eliografiche, fotocopie, programmi di sala) che attestano le differenti fasi della genesi e delle prime esecuzioni delle sue composizioni strumentali, vocali, elettroniche, per il teatro e la danza. Nel Fondo sono inoltre conservati testi verbali (manoscritti e dattiloscritti con correzioni, oltre che a stampa) corrispondenti alle diverse stesure di recensioni, articoli, interventi pubblici, sceneggiature di trasmissioni radiofoniche e televisive; circa 8000 lettere e minute che testimoniano gli scambi epistolari intrattenuti tra gli ultimi anni Quaranta e il XXI secolo con importanti personalità del mondo musicale, letterario, cinematografico, filosofico e politico; 355 fotografie; più di 10.000 ritagli di giornale con recensioni e articoli relativi a concerti con in programma brani suoi e/o altrui; 79 nastri; più di 300 partiture a stampa di autori del Novecento; riviste a stampa (dagli anni Quaranta al 2000) in alcuni casi annotate da Vlad.

La catalogazione della corrispondenza e delle musiche di scena è in corso.

La musica degli haiku, 1968 - 1999

fascicolo (corrispondenza)

11 lettere - 45 fax - 8 minute - 3 biglietti - 2 biglietti da visita - 1 cartolina illustrata - 1 lettera prestampata

aggiungi ai preferiti mostra scheda completa

hai cercato

Ricerca libera in tutto il patrimonio

ricerca avanzata

filtri