Istituto di Storia dell'Arte / Atlante delle Xilografie italiane del Rinascimento

OGGETTO

definizione: stampa
identificazione: elemento d'insieme (Storie della Passione di Cristo , n° 16 di 16)

SOGGETTO

titolo parallelo: ASSUMPTION v. Assumption of the Virgin

LOCALIZZAZIONE

Londra, British Museum, Department of Prints and Drawings

ACQUISIZIONE NELLA RACCOLTA

tipo acquisizione: acquisto
nome: Boerner
1927

DATAZIONE

sec. XVI, prima metà
1538 ca.

AUTORE

EDITORI/STAMPATORI

Zoppino Niccolò, Notizie 1503-1544
Venezia, 1540

DATI TECNICI

xilografia; mm 280 x 180 ca.
materia del supporto: carta
filigrana: da rilevare

STATO DI CONSERVAZIONE

buono
indicazioni specifiche: carta abrasa nella parte superiore sinistra

MODALITÀ DI CONSERVAZIONE

RESTAURI

ISCRIZIONI

tipologia: riferimento all'autore
tecnica di scrittura: a stampa
trascrizione: HIERONY, / GRAND, / FERR,

tipologia: documentaria
tecnica di scrittura: a stampa
trascrizione: 1538

tipologia: sacra
tecnica di scrittura: a stampa tipografica
trascrizione: A peccatori Maria tu fusti eletta, / Et abeterno madre de pietate, / Del cielo, e della terra, o benedetta / fontana di dolcezza, e di bontate. finis.

tipologia: riferimento all'autore
tecnica di scrittura: a stampa tipografica
trascrizione: In Vinegia per Nicolo d'Aristotile det / to Zoppino. Nel anno del Si / gnore M.D.XL







STEMMI, MARCHI

tipologia: monogramma, dell'autore
identificazione: Maestro S con l'ancora
descrizione: un'ancora orizzontale con S e 'o' (?)
Maestro S con l'ancora

vedi scheda stemma



tipologia: timbro a inchiostro, di collezione
posizione: nel margine inferiore, a destra
descrizione: iniziali sormontate da corona, entro tondo
Friedrich August II re di Sassonia (Lugt 971)

vedi scheda stemma

NOTIZIE STORICO-CRITICHE

La stampa costituisce l'ultimo episodio di una serie di sedici episodi della Passione di Cristo. Su questa e su altre tavole (Nascita della Vergine, Matrimonio di Maria e Giuseppe, Pentecoste) compare la data 1538 (entro una tavoletta); in quella qui schedata, ultima della serie, si legge per esteso il nome dell'artista ferrarese Girolamo de' Grandi, che fornì diversi disegni per xilografie (le iniziali G.G.F. compaiono anche nella tavola con l'Incoronazione di spine) e che deve probabilmente essere l'inventore di questa serie; si trova inoltre il monogramma dell'intagliatore, allo stato degli studi non altrimenti noto, e il nome e la data di edizione. L'esemplare qui schedato presenta infatti un margine inferiore con versi in caratteri tipografici (come gli altri fogli della serie, quando non ritagliati), dove compaiono il nome dello Zoppino, la data e il luogo di stampa, Venezia 1540. Dato che invece le scene incise portano la data 1538, possiamo ipotizzare che possano aver avuto una distinta edizione.

Gli episodi sono i seguenti:
- Nascita della Vergine (ALU.0217)
- Matrimonio di Maria e Giuseppe (ALU.0218.1)
- Visitazione (ALU.0219)
- Adorazione dei pastori (ALU.0220)
- Fuga in Egitto (ALU.0221.1)
- Circoncisione (ALU.0222)
- Gesù tra i dottori (ALU.0223)
- Preghiera nell'orto degli ulivi (ALU.0224)
- Arresto di Gesù (ALU.0225.1)
- Cristo davanti a Pilato (ALU.0226.1)
- Incoronazione di spine (ALU.0227)
- Andata al Calvario Cristo portacroce (ALU.0228)
- Deposizione dalla Croce (ALU.0229.1)
- Deposizione nel sepolcro (ALU.0230.1)
- Pentecoste (ALU.0231)
- Assunzione e incoronazione della Vergine (ALU.0232.1, qui schedata).

Il numero di sedici è attestato dai repertori, ma ci sembra quanto meno curiosa la mancanza di un episodio con l'Annunciazione e di uno con la Crocifissione.
Si segnala invece l'esistenza di un foglio conservato a Brema (ALU.0136) raffigurante la Resurrezione, e che porta le iniziali G.G./F., e che è probabilmente da ascrivere alla stessa serie.

I fogli noti sono conservati al British Museum (si vedano le schede relative), uno al Metropolitan di New York (cfr. ALU.0226.1), due a Brema (ALU.0221.2 e ALU.0225.2, entrambi i fogli privi del margine inferiore), uno a Vienna (ALU.0226.3) e altri a Berlino, tre dei quali unici esemplari che ci attestano episodi altrimenti non noti (ALU.0217, ALU.0222, ALU.0223).

DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA

tipologia: fotografia digitale
ente proprietario: London, British Museum ©
note: Creative Commons

REPERTORI

Passavant J.D., Le peintre-graveur: contenant l'Histoire de la gravure sur bois, sur métal et au burin jusque vers la fin du XVI siècle [...], Paris, 1860-1864, VI, p. 228 n. 29 
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/passavant1860ga

BIBLIOGRAFIA

MOSTRE/ESPOSIZIONI

AUTORE DELLA SCHEDA

Aldovini L., 2017
Aldovini L., Atlante delle xilografie italiane del Rinascimento, ALU.0232.1, http://192.168.3.88:8180/cini-web/storiaarte/detail/11982/stampa-11982;JSESSIONID_OPAC_CINI=A32A16E651D6B7A23ED2070FE962EF8F.html
aggiungi ai preferiti

Altre relazioni