OGGETTO

SOGGETTO

titolo parallelo: Circle with decorative motifs as cornucopias
titolo: Tavola ornamentale dal codice Zichy

ACQUISIZIONE NELLA RACCOLTA

tipo acquisizione: deposito
Budapest, 1914

PROVENIENZA

data uscita: 1914

data ingresso: 1841-1842 ca.
data uscita: ante 1914

data ingresso: 1500 ca. (?)
data uscita: 1536 (+)

data ingresso: 1536
data uscita: 1566 (+)

DATAZIONE

sec. XVI, prima metà
1530 ca. - 1540 ca.

AUTORE

  • Anonimo (incisore, inventore)
ambito culturale: ambito veneziano (incisore)
ambito veneziano (inventore)

DATI TECNICI

xilografia; mm 207 x 207 ca.,
materia del supporto: carta
filigrana: da rilevare

STATO DI CONSERVAZIONE

buono

MODALITÀ DI CONSERVAZIONE

RESTAURI

ISCRIZIONI











STEMMI, MARCHI

NOTIZIE STORICO-CRITICHE

Questa stampa fa parte di un gruppo di incisioni e disegni rinvenuti in un manoscritto, detto Codice Zichy, dal quale vennero staccati e depositati presso il museo per conto della Metropolitan Ervin Szabó Library. Si veda in generale la scheda ALU.0204.
Si tratta per la maggior parte di stampe (xilografie e bulini) che sembrano materiali ideati per fornire modelli per decorazioni come ricami, etc. Sono state ad esempio rinvenute strette analogie tra alcuni dei bulini del codice e le xilografie che illustrano edizioni a stampa di opere come la 'Corona di racammi' di Vavassore, e altre opere analoghe di Zoppino, etc. (si veda lo studio di Agghazi 1949). Sono anche state trovate analogie con le incisioni attribuite al cosiddetto Master f, norditaliano cui sono stati attribuiti bulini e disegni conservati a Berlino, all'Escorial, e al Metropolitan (cfr. Byrne 1979 e bibliografia anteriore).

La xilografia qui schedata, che presenta una decorazione fitomorfa scandita da cornucopie, presenta al centro l'aggiunta, a mano, di uno scudo che vuole imitare quello di Mattia Corvino.

DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA

tipologia: fotografia digitale
ente proprietario: Budapest, Museum of Fine Arts - Szépművészeti Múzeum ©
note: Creative Commons

REPERTORI

BIBLIOGRAFIA

Aggházi M., "Des gravures de patrons d'ornement au musée des beaux-arts", in Bulletin du musée hongrois des beaux-arts, 1949, 3, settembre 1949, pp. 17-22
Azzi Visentini M., "Riflessioni su un inedito trattato di architettura: il Codice Zichy della Biblioteca Comunale di Budapest", in Arte Veneta, 1975, XXIX, pp. 139-145, pp. 139-145
, Mátyás király öröksége: Késő reneszánsz művészet Magyarországon (16-17. század) [The Heritage of King Matthias: Late Renaissance Art in Hungary (16th-17th Centuries)], Budapest, 2008, pp. 101-102 n. II-26 B: a (Z. Kárpáti), p. 101

AUTORE DELLA SCHEDA

Aldovini L., 2017
Aldovini L., Atlante delle xilografie italiane del Rinascimento, ALU.0206, https://archivi.cini.it/storiaarte/detail/13822/stampa-gia-inserita-volume-13822.html