OGGETTO

definizione: stampa

SOGGETTO

identificazione: ASSEDIO DI PAVIA
titolo parallelo: SIEGE OF PAVIA

LOCALIZZAZIONE

inv. S.P.E. 115

ACQUISIZIONE NELLA RACCOLTA

tipo acquisizione: acquisto
1954

PROVENIENZA

DATAZIONE

sec. XVI, primo quarto
1525

AUTORE

ambito culturale: ambito veneziano (inventore)

EDITORI/STAMPATORI

Vavassore Giovanni Andrea, attivo 1531-1572 (editore/stampatore)
Venezia, 1522

DATI TECNICI

xilografia; mm 290 x 401
materia del supporto: carta
filigrana: assente

STATO DI CONSERVAZIONE

buono
indicazioni specifiche: segni di piegatura

MODALITÀ DI CONSERVAZIONE

interventi conservativi: al verso, strisce di carta incollate lungo il margine superiore e laterale destro

RESTAURI

ISCRIZIONI

tipologia: di titolazione
lingua: volgare
tecnica di scrittura: a stampa
tipo di caratteri: corsivo
trascrizione: Lasedio di pavia / dal christianissimo / Re.di fraca.1525

tipologia: didascalica
lingua: volgare
tecnica di scrittura: a stampa
trascrizione: elpo. f. // Tesino f. // ...

tipologia: didascalica
lingua: volgare
tecnica di scrittura: a stampa
trascrizione: PAVIA . C .

tipologia: didascalica
tecnica di scrittura: a stampa
trascrizione: Esercito inpireale // Vice Re // Mirabelo // Milano ...







STEMMI, MARCHI

NOTIZIE STORICO-CRITICHE

La stampa rappresenta, come indicato dall'iscrizione in alto a sinistra, la battaglia avvenuta il 24 febbraio 1525 tra le truppe francesi guidate da Francesco I e quelle spagnole di Carlo V. E' ripresa a volo d'uccello da nord, e sono specificati i luoghi e i personaggi principali. In primissimo piano il castello di Mirabello, situato al centro del parco 'vecchio', che si apre a ventaglio ed è circondato da una cinta di mura.
La raffigurazione della città di Pavia è resa da un ripetersi di chiese, campanili, torri e case, con una cinta di mura poco profonde - dove è indicato, a sinistra, il 'chastello' - dotate di dieci porte, e un fossato.
Le varie didascalie segnalano inoltre i principali luoghi: Milano, Borgoratto ('borgho'), la basilica di San Lanfranco ('S. Lafrcho), Abbiategrasso ('biagrasa'), e i corsi d'acqua, come il Ticino ('Tesino.f.'), il Po ('elpo.f.'), il Gravellone ('gravalo'), il Navigliaccio ('fosi acque').
Tra i personaggi e le truppe indicate si trovano il 'marchese di Pescara', l'Esercito impireale' (in basso a sinistra), il 'Vice re', 'M. barbo', i 'francesi', 'lavanguardia'. A destra verso l'alto si legge 'qui fu preso el re e morti e presi li baroni'.

La stampa dovette circolare sia in foglio sciolto, sia rilegato con altri 3 fogli, come nell'esemplare conservato a Paris, Bibliothèque nationale de France, inv. RES P-YD-1 (microfilm M-6051), dove è seguita da una canzone satirica sul periodo di prigionia subito da Francesco I.

Dalla documentazione museale risulta che il foglio proviene dalla collezione di Victor Masséna prince d'Essling.

DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA

tipologia: fotografia digitale
autore: Laura Aldovini
ente proprietario: Pavia, Musei Civici ©
note: intero

tipologia: fotografia digitale
autore: Laura Aldovini
ente proprietario: Pavia, Musei Civici ©
note: dettaglio 1

tipologia: fotografia digitale
autore: Laura Aldovini
ente proprietario: Pavia, Musei Civici ©
note: dettaglio 2

tipologia: fotografia digitale
autore: Laura Aldovini
ente proprietario: Pavia, Musei Civici ©
note: dettaglio 3

tipologia: fotografia digitale
autore: Laura Aldovini
ente proprietario: Pavia, Musei Civici ©
note: dettaglio 4

tipologia: fotografia digitale
autore: Laura Aldovini
ente proprietario: Pavia, Musei Civici ©
note: dettaglio 5

REPERTORI

BIBLIOGRAFIA

, Vedute di Pavia dal '500 al '700. Realtà e immagine di una città e del suo territorio dalla fine del XV al XVIII secolo, Pavia, 1992, pp. 26-27, p. 27

MOSTRE/ESPOSIZIONI

AUTORE DELLA SCHEDA

Aldovini L., 2017
Aldovini L., Atlante delle xilografie italiane del Rinascimento, ISBN 978-88-96445-24-2 ALU.0333, http://archivi.cini.it:80/cini-web/storiaarte/detail/18339/stampa-18339;JSESSIONID_OPAC_CINI=0970F6F0A7AB100A61120E01C86604E6.html
aggiungi ai preferiti Torna all'esito