Institute of Art History / Atlante delle Xilografie italiane del Rinascimento

OBJECT

definition: stampa
identification: elemento d'insieme

SUBJECT

: View of the square in front of the Basilica of the Holy Sepulchre

LOCATION

Londra, British Museum, Department of Prints and Drawings

ACQUISIZIONE NELLA RACCOLTA

type of acquisition: acquisto
1935

PROVENIENZA

data uscita: 1935

DATE

sec. XVI, seconda metà
1546 ca.

AUTHOR

ambito culturale: ambito veneziano (incisore)

TECHNICAL DATA

xilografia; mm 395 x 512
medium material: carta
watermark: da rilevare

CONSERVATION

buono

MODALITÀ DI CONSERVAZIONE

RESTORATIONS

INSCRIPTIONS

type of material: indicazione di responsabilità
language of the material: volgare
writing technique: a stampa
fonts: lettere capitali romane
position: in alto a destra entro un cartiglio
transcription: Particularis et vera descriptio/ plateae sancti sepulchri M.D./ Petrum de Garate militem hiero/ solymitanum, ornatu, et diligen/ tia Dominici Delle Greche Venet./ pict. descripta. M.D. XLVI cum/ gratiis s.d.n.p. pav. III.et uf/ net. senatus.

type of material: didascalica
writing technique: a stampa
fonts: lettere capitali
position: lungo il lato sinistro e destro, al centro
transcription: P; L









STEMMI, MARCHI

HISTORICAL INFORMATION

Domenico delle o dalle Greche era sia inventor (disegnatore-pittore) che editore di xilografie (non risulta che abbia intagliato). E' sua l'iscrizione nella Sommersione del Faraone datata 1549, ovvero il secondo stato della celeberrima xilografia monumentale di Tiziano.
Chiede un privilegio nel 1546 per pubblicare una serie di disegni colorati, da lui realizzati, raffiguranti le città della Palestina (eseguiti dal vero durante un pellegrinaggio, probabilmente).
Rimangono alcune xilografie tratte dalle vedute disegnate nel corso del viaggio in Terrasanta, a cominciare da questa Veduta della piazza del S. Sepolcro, accurata rappresentazione prospettica popolata da gruppi di pellegrini e personaggi di diverse confessioni, che reca un'iscrizione con i nomi dell'artista e del committente, Pedro de Zarate, la data 1546 e il riferimento ai due privilegi ottenuti. Le lettere P ed L indicano i venti di Ponente e Levante, O e T Ostro e Tramontana. In questo esemplare, una tiratura posteriore rispetto ad ALU.0495.1, la O e la T sono state rimosse.
Jacob Clauser ha copiato la veduta del Santo Sepolcro per la Cosmografia di Münster, inserendola fra le vedute di città a doppia pagina che sostituiscono le immagini di fantasia della prima edizione. In questo caso Clauser ha disegnato all'interno della veduta della città la chiesa del Santo Sepolcro, inclinata di 90 gradi (Bier 1937).
Altre xilografie della serie vengono inserite come illustrazioni nel seguente libro: O. Préfát di Wilkenau, Itinerarium Praga Venetias, et inde per mare in Palestinam, id est, Iudaeam et Terram Sanctam. Hierosolymam ad Sepulchrum Domini. Viene pubblicato per la prima volta a Praga nel 1547 ma sembra che le xilografie vengano inserite nell'edizione del 1563 (esemplare online della Biblioteca Nazionale di Praga https://aleph.nkp.cz/F/?func=direct&doc_number=000043980&local_base=STT).
Michael Bury, che ringraziamo, ci ha segnalato la relazione fra questa xilografia e quella con lo stesso soggetto presente in Bernard von Breydenbach, Peregrinatio in Terram Sanctam, Mainz, 1486.

PHOTOGRAPHS

type of material: fotografia digitale
ente proprietario: London, British Museum ©
notes: Creative Commons

BIBLIOGRAPHY

BIBLIOGRAPHY

Bier E., "Unbekannte Arbeiten des Domenico Delle Greche", in Maso Finiguerra, Milano, 1937, pp. 206-218, II, pp. 206-218
Dillon G., "Dalle Greche, Domenico", Dizionario Biografico degli Italiani, 1986 
http://www.treccani.it/enciclopedia/domenico-dalle-greche_(Dizionario-Biografico)/
Witcombe, Christopher L. C. E., Copyright in the Renaissance: Prints and the Privilegio in Sixteenth-Century Venice and Rome, Leiden, 2004, pp. 245-246

MOSTRE/ESPOSIZIONI

ENTRY'S AUTHOR

Urbini S., 2018
Urbini S., Atlante delle xilografie italiane del Rinascimento, ALU.0495.2, https://archivi.cini.it/storiaarte/detail/24748/stampa-24748.html, ISBN 978-88-96445-24-2
add to favorites back to the results