Istituto di Storia dell'Arte / Atlante delle Xilografie italiane del Rinascimento

OGGETTO

identificazione: elemento d'insieme

SOGGETTO

titolo parallelo: GEOMETRIC DECORATIVE MOTIFS
titolo: Decorazioni geometriche rosse e nere

LOCALIZZAZIONE

Torino, Palazzo Madama, Museo Civico d'Arte Antica

ACQUISIZIONE NELLA RACCOLTA

tipo acquisizione: acquisto
Torino, 1879

PROVENIENZA

DATAZIONE

secc. XV/ XVI, fine/inizio
1490 ca. - 1510 ca.

AUTORE

  • Anonimo (incisore, inventore)
ambito culturale: ambito lombardo (incisore)
ambito lombardo (inventore)

DATI TECNICI

xilografia; mm 255 x 180 ca.
materia del supporto: carta incollata su legno
filigrana: non rilevabile (incollata)

STATO DI CONSERVAZIONE

discreto
indicazioni specifiche: incollata al cassone; alcune lacune reintegrate; fori da tarlo

MODALITÀ DI CONSERVAZIONE

RESTAURI

ISCRIZIONI











STEMMI, MARCHI

NOTIZIE STORICO-CRITICHE

Questa stampa fa parte di un gruppo di xilografie particolari, applicate come decorazione ad arredi lignei, nel caso specifico ad un cassone, per cui si rimanda alla sintesi nella scheda ALU.0019.1.
La xilografia qui schedata, raffigurante una semplice decorazione geometrica, colorata in rosso e nero, è applicata alla parte centrale del fronte del cassone torinese, per il quale si veda la scheda ALU.0019.3.

DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA

tipologia: fotografia digitale
ente proprietario: Torino, Palazzo Madama ©
note: area centrale

REPERTORI

BIBLIOGRAFIA

Mallé L., Mobili e arredi lignei, arazzi e bozzetti per arazzi: catalogo, Torino, 1972, pp. 55-56 inv. 602, fig. 41
Colle E., Museo d'arti applicate: mobili e intagli lignei. Civiche raccolte d'arte applicata e incisioni, Milano, 1996, p. 131 sotto n. 154

MOSTRE/ESPOSIZIONI

AUTORE DELLA SCHEDA

Aldovini L., 2016
Aldovini L., Atlante delle xilografie italiane del Rinascimento, ISBN 978-88-96445-24-2 ALU.0022, http://archivi.cini.it:80/cini-web/storiaarte/detail/2656/stampa-utilizzo-decorativo-2656;JSESSIONID_OPAC_CINI=05889D3EDC95C42CBD10BA591BB00930.html
aggiungi ai preferiti

Altre relazioni