OGGETTO

SOGGETTO

identificazione: MADONNA CON BAMBINO
titolo parallelo: MADONNA AND CHILD

LOCALIZZAZIONE

Londra, Victoria and Albert Museum, Medieval and Renaissance Gallery

ACQUISIZIONE NELLA RACCOLTA

tipo acquisizione: acquisizione
1894

PROVENIENZA

DATAZIONE

sec. XV, terzo quarto
1450 ca. - 1475 ca.

AUTORE

  • Anonimo (incisore, inventore)
ambito culturale: ambito nord-italiano (incisore)
ambito nord-italiano (inventore)

DATI TECNICI

xilografia; coloritura; mm 650 x 457 ca.
materia del supporto: carta
filigrana: non rilevabile (incollata)

STATO DI CONSERVAZIONE

mediocre
indicazioni specifiche: lacune

MODALITÀ DI CONSERVAZIONE

interventi conservativi: incollata su un supporto ligneo (ab antiquo)

RESTAURI

ISCRIZIONI











STEMMI, MARCHI

NOTIZIE STORICO-CRITICHE

Nella stampa qui schedata la Madonna tiene il Bambino che porta una collana di corallo, sullo sfondo stelle e raggi.

La stampa costituisce uno dei rari esempi di grandi xilografie italiane sopravvissute dal Quattrocento, analogamente alla celebre Madonna del Fuoco di Forlì (ALU.0055), alla Madonna del British Museum (ALU.0034, alla cui scheda si rimanda, anche per il riferimento ad altre opere rinvenute nello stesso edificio), con cui condivide l'utilizzo che di questi fogli si faceva ab antiquo. Questa Madonna con il Bambino che si trova ancora oggi attaccata ad un supporto ligneo, era destinata alla devozione privata.

DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA

tipologia: fotografia digitale
ente proprietario: London, Victoria & Albert Museum ©

tipologia: scansione da libro

REPERTORI

Schreiber W.L., Handbuch der Holz- und Metallschnitte des XV. Jahrhunderts, Leipzig, 1926-1930, VIII, p. 62 n. 1058n 
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/schreiber1926ga
Field R.S., The Illustrated Bartsch 161-166 (Supplement). German single leaf woodcuts before 1500: Anonymous artists, New York, 1987-2008, 164, n. 1058n

BIBLIOGRAFIA

Heitz P., "Italienische Einblättdrucke in den Sammlungen Bremen, Düsseldorf, Hamburg, London, Modena", Einblättdrucke des XV. Jahrhunderts, Strassburg, 1933, v. 80, p. 8 n. 35, tav. 35
Hind A.M., An Introduction to a History of Woodcut, London, 1935, I, pp. 160-162
Lambert S., The image multiplied: five centuries of printed reproductions of paintings and drawings, London, 1987, p.184, fig.189
Borea E., "Le xilografie delle origini", Le tecniche d'incisione a rilievo. La xilografia, Roma, 2001, pp. 27-32, tavv. III-VI, p. 29
Ajmar-Wollheim M./ Flora D., At home in Renaissance Italy, London, 2006, pp. 322-323, 363, plate 22.3 e n. 171
Pon L., A printed icon in early modern Italy: Forlì's Madonna of the fire, Cambridge, 2015, p. 47 e nota 142 a p. 226, p. 47 fig. 20

MOSTRE/ESPOSIZIONI

At Home in Renaissance Italy London, Victoria and Albert Museum, 05/10/2006-07/01/2007

AUTORE DELLA SCHEDA

Aldovini L., 2016
Aldovini L., Atlante delle xilografie italiane del Rinascimento, ALU.0035, http://192.168.3.88:8180/cini-web/storiaarte/detail/3280/stampa-utilizzo-decorativo-3280;JSESSIONID_OPAC_CINI=089FDCC313947E5B75A9F4EB7F31046E.html