OGGETTO

definizione: stampa

SOGGETTO

titolo parallelo: Chanson de Roland: Alda la Bella
titolo: Alda la Bella

LOCALIZZAZIONE

inv. Catalogo Soliani, p. 223

PROVENIENZA

data uscita: 1864 (post)

DATAZIONE

sec. XVI, metà
1550 ca. - 1560 ca.

AUTORE

  • Anonimo (incisore, inventore)
ambito culturale: ambito emiliano (incisore)
ambito emiliano (inventore)

TIRATURA

datazione: 1864 (ante)

DATI TECNICI

xilografia; mm 377 x 266 ca.,
materia del supporto: carta
filigrana: da rilevare

STATO DI CONSERVAZIONE

buono

MODALITÀ DI CONSERVAZIONE

RESTAURI

ISCRIZIONI

tipologia: di titolazione
lingua: volgare
tecnica di scrittura: a stampa
tipo di caratteri: lettere romane maiuscole
trascrizione: LA PRUDENTE/ ALDA/ BELLA










STEMMI, MARCHI

NOTIZIE STORICO-CRITICHE

Alda la bella fu eseguita nella stessa bottega dove furono intagliati i tre legni raffiguranti Ruggero, Bradamante, Guidon Selvaggio (ALU.0280-M, ALU.0281-M, ALU.0282-M), anche se da un maestro meno abile: anche lei fa parte della letteratura cavalleresca, nello specifico è un personaggio della Chanson del Roland. Sembra sia stata abbinata impropriamente a Guidon Selvaggio, con il quale condivide le misure. Alda tiene in mano un fiore come la Mora (ALU.0429.1), un personaggio di un'altra coppia di ritratti di cui sono conservate le matrici alla Galleria Estense.

Questa stampa è un'impressione dal catalogo della vendita Soliani del 1864, conservato presso la Galleria Estense di Modena. Di questo catalogo, intitolato Catalogo Generale delle incisioni in legno per uso di tipografia di varie epoche di antica spettanza degli eredi di Bartolomeo Soliani, si conservano altri due esemplari (diversi per rilegatura e ordine delle stampe), uno presso la Biblioteca Estense Universitaria e uno presso i Musei civici di Modena. La matrice non è stata impressa direttamente sulle pagine del catalogo, come avviene per altre, ma su una carta incollata a una pagina. Si tratta quindi di una impressione precedente al 1864, ma comunque ottocentesca.

DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA

tipologia: fotografia digitale
ente proprietario: Modena, Gallerie Estensi ©
note: Creative Commons

REPERTORI

BIBLIOGRAFIA

, Milano, 1964
, Modena, 1986 , p. 179 n. 220 (A. Milano), tav. 115 fig. 1 sch. 220
, Milano, 1988
Callegari C. , Roma, 2014 , pp. 326-327
, Milano, 2016 , pp. 176-177, nn. 11-12 (Alberti A.)
Piazzi M.L. , 2017

MOSTRE/ESPOSIZIONI

AUTORE DELLA SCHEDA

Urbini S., 2017
Urbini S., Atlante delle xilografie italiane del Rinascimento, ALU.0283.1, https://archivi.cini.it/storiaarte/detail/38576/stampa-38576.html