OGGETTO

definizione: stampa

SOGGETTO

identificazione: Orlando Furioso: Marfisa
titolo parallelo: Orlando Furioso: Marfisa
titolo: Marfisa

LOCALIZZAZIONE

inv. Catalogo Soliani, p. 217

PROVENIENZA

data uscita: 1864 (post)

DATAZIONE

sec. XVI, metà
1550 ca. - 1560 ca.

AUTORE

  • Anonimo (incisore, inventore)
ambito culturale: ambito emiliano (incisore)
ambito emiliano (inventore)

TIRATURA

datazione: 1864 (ante)

DATI TECNICI

xilografia; mm 252 x 206 ca.,
materia del supporto: carta
filigrana: da rilevare

STATO DI CONSERVAZIONE

buono

MODALITÀ DI CONSERVAZIONE

RESTAURI

ISCRIZIONI

tipologia: di titolazione
lingua: volgare
tecnica di scrittura: a stampa
tipo di caratteri: lettere romane maiuscole
trascrizione: LABELLA/ MARFISA










STEMMI, MARCHI

NOTIZIE STORICO-CRITICHE

Stampa ricavata da una matrice ovale intagliata su due lati dove sono rispettivamente raffigurati i paladini in arme Orlando e Marfisa. Fu intagliata nello stesso contesto a cui appartengono una serie di personaggi dell'Orlando Furioso (ALU.0280-M, ALU.0281-M, ALU.0282-M) e come questi legni anche la matrice ovale da cui provengono Orlando e Marfisa è conservata nel Fondo Soliani della Galleria Estense.
Nel lato dove è rappresentata Marfisa è presente l'iscrizione LA BELLA MARFISA. In quello dove è intagliato Orlando era presente un'iscrizione, «IN MODONA», abrasa da Barelli (ma presente nei cataloghi Soliani precedenti alla vendita al milanese): è la testimonianza che intorno alla metà del Cinquecento esisteva una bottega modenese in grado di produrre matrici xilografiche di alta qualità (per questa riflessione e per l'analisi di questo gruppo di opere si veda Piazzi 2017, pp. 137-138).

Questa stampa è un'impressione dal catalogo della vendita Soliani del 1864, conservato presso la Galleria Estense di Modena. Di questo catalogo, intitolato Catalogo Generale delle incisioni in legno per uso di tipografia di varie epoche di antica spettanza degli eredi di Bartolomeo Soliani, si conservano altri due esemplari (diversi per rilegatura e ordine delle stampe), uno presso la Biblioteca Estense Universitaria e uno presso i Musei civici di Modena. La matrice non è stata impressa direttamente sulle pagine del catalogo, come avviene per altre, ma su una carta incollata a una pagina. Si tratta quindi di una impressione precedente al 1864, ma comunque ottocentesca.

DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA

tipologia: fotografia digitale
ente proprietario: Modena, Gallerie Estensi ©
note: Creative Commons

REPERTORI

BIBLIOGRAFIA

, I legni incisi della Galleria Estense. Quattro secoli di stampa nell'Italia Settentrionale, Modena, 1986, p. 179 n. 220 (A. Milano), tav. 115 fig. 1 sch. 220
, I legni incisi della Galleria Estense a Milano nel 50 anniversario della morte di Achille Bertarelli (1938-1988), Milano, 1988
Callegari C., "Il Furioso nelle incisioni: da Tiziano alle stampe popolari", L'Orlando Furioso nello specchio delle immagini, Roma, 2014, pp. 326-327
, I voli dell'Ariosto. L'Orlando Furioso e le arti., Milano, 2016, pp. 176-177, nn. 11-12 (Alberti A.)
Piazzi M.L., "Manipolazioni e falsificazioni nelle matrici xilografiche Soliani-Barelli e Mucchi", in Studi di Memofonte, 2017, N.S., pp. 134-158, p. 138 
http://www.memofonte.it/contenuti-rivista-numero-speciale/m.l.-piazzi-manipolazioni-e-falsificazioni-nelle-matrici-xilografiche-soliani-barelli-e-mucchi.html

MOSTRE/ESPOSIZIONI

AUTORE DELLA SCHEDA

Urbini S./ Piazzi M.L., 2019
Urbini S./ Piazzi M.L., Atlante delle xilografie italiane del Rinascimento, ALU.0287.1, https://archivi.cini.it/storiaarte/detail/38638/stampa-38638.html
aggiungi ai preferiti Torna all'esito