OBJECT

definition: stampa

SUBJECT

: St Francis of Assisi receives the stigmata
title: San Francesco

PROVENANCE

DATE

sec. XVI, prima metà
1500 ca. - 1550 ca.

AUTHOR

  • Anonimo (inventore, incisore)
ambito culturale: ambito nord-italiano (incisore)
ambito nord-italiano (inventore)

TECHNICAL DATA

xilografia; mm 421 x 290 ca.,
medium material: carta
watermark: assente

CONSERVATION

buono

MODALITÀ DI CONSERVAZIONE

RESTORATIONS

INSCRIPTIONS

type of material: documentaria
writing technique: a penna e inchiostro bruno
author: Renato Sòriga
transcription: Esemplare N° 3 / Renato Sòriga










STEMMI, MARCHI

type of material: timbro a inchiostro, di collezione
identification: Museo Civico di Storia Patria di Pavia (non in Lugt)
position: in basso a destra
description: MUSEO CIVICO / DI / STORIA PATRIA / PAVIA, entro rettangolo
Museo Civico di Storia Patria di Pavia (non in Lugt)



type of material: timbro a inchiostro, di collezione
position: in basso a sinistra
description: AB entro un tondo
Achille Bertarelli (Lugt 73)

HISTORICAL INFORMATION

La stampa è tratta da un lato di una matrice è incisa recto e verso, conservata a Pavia (si veda la scheda relativa, ALU.0009-M, e le relative impressioni).
La composizione, pur presentando figure più allungate rispetto a quelle dell'intaglio dell'altro lato, ne condivide alcuni motivi, come ad esempio il modo di rendere le pietre, o la posa di alcuni personaggi: si noti ad esempio, nel San Francesco, il diavolo che spinge un frate in una grotta (nell'impressione a stampa, a sinistra) e, nella stampa del Giudizio, un diavolo simile che spinge un'anima dannata e il nudo spinto dall'angelo che appare a destra di San Michele.
Si veda Aldovini-Landau-Urbini 2016.

La carta dell'esemplare qui schedato pare non antica, presumibilmente sette-ottocentesca
Gli altri esemplari noti di questa xilografia sono:
- uno illustrato da Heitz (1934, n. 54) conservato a Pavia, dove però non è stato finora rinvenuto,
- uno a Berlino, Kupferstichkabinett (ALU.0009.2)

PHOTOGRAPHS

type of material: fotografia digitale
ente proprietario: Milano, Raccolta A. Bertarelli ©

BIBLIOGRAPHY

BIBLIOGRAPHY

Aldovini L./ Landau D./ Urbini S., "Le matrici lignee della collezione Malaspina e l'Atlante delle xilografie italiane del Rinascimento", in Studi di Memofonte, 2016, 17, pp. 3-24 
http://www.memofonte.it/contenuti-rivista-n.-17/l.-aldovini-d.-landau-s.-urbini-le-matrici-lignee-della-collezione-malaspina-e-l-atlante-delle-xilografie-italiane-del-rinascimento.html
Malaspina di Sannazzaro L., Catalogo di una Raccolta di Stampe Antiche, Milano, 1824, v. II, p. 108; IV, pp. 334-335
Heitz P., "Italienische Einblättdrucke in den Sammlungen Modena, Oxford, Paris, Pavia, Prag, Prato", Einblättdrucke des XV. Jahrhunderts, Strassburg, 1934, sotto n. 54

Exhibitions

ENTRY'S AUTHOR

Aldovini L., 2016
Aldovini L., Atlante delle xilografie italiane del Rinascimento, ISBN 978-88-96445-24-2 ALU.0009.1, http://archivi.cini.it:80/cini-web/storiaarte/detail/5216/stampa-5216;JSESSIONID_OPAC_CINI=57A9BCC23D45C6968737CB6648E63A17.html