OGGETTO

definizione: foglio volante

SOGGETTO

identificazione: SIMONINO DA TRENTO
titolo parallelo: SIMONINO OF TRENTO

PROVENIENZA

DATAZIONE

sec. XV, ultimo quarto
1475

AUTORE

  • Anonimo (inventore, incisore)
ambito culturale: Trento (inventore/ incisore)

EDITORI/STAMPATORI

Kunne Albrecht, notizie 1475-1520

DATI TECNICI

xilografia; mm 128 x 145; mm 352 x 192
materia del supporto: carta
filigrana: da rilevare

STATO DI CONSERVAZIONE

discreto
indicazioni specifiche: varie lacune, piega longitudinale

MODALITÀ DI CONSERVAZIONE

RESTAURI

ISCRIZIONI

tipologia: di titolazione
lingua: latino
tecnica di scrittura: a stampa tipografica
tipo di caratteri: caratteri gotici
trascrizione: Epitaphium gloriosi pueri Symonis Tridentini novi martiris

tipologia: didascalica
lingua: latino
tecnica di scrittura: a stampa tipografica
tipo di caratteri: caratteri gotici
trascrizione: Sum puer ille Symon: quem nuper in vrbe Tridenti/ Gens iude[a] sacra torsit in ebdomade/ Accipe inauditum facinus: dictuq[ue] [n]ephandum/ Quisquis iudeos sustinet accipiat/ Ante diem pasce. lux tercia: vespere facto [...]

tipologia: di titolazione
lingua: latino
tecnica di scrittura: a stampa
tipo di caratteri: caratteri gotici
trascrizione: BEATVS SYMON








STEMMI, MARCHI

NOTIZIE STORICO-CRITICHE

Il foglio si compone di una parte superiore con un testo relativo alla vicenda del beato Simonino da Trento, raffigurato nella parte inferiore in una xilografia che lo vede seduto in trono mentre viene incoronato da due angeli. Indossa una lunga veste e una collana, in mano reca la palma del martirio e gli strumenti della sua tortura: spilloni e tenaglie. Il testo, scritto in versi in latino e in prima persona, narra del rapimento, delle torture e della morte del bambino, inflittegli, stando al racconto, da un gruppo di ebrei che avrebbe bevuto il suo sangue. Termina con un'accorata esortazione rivolta a papa Sisto IV e Federico III d'Asburgo affinché supportino il cardinale Hinderbach per fare giustizia condannando a morte gli ebrei. Questa circostanza permette di datare il foglio con sicurezza al 1475, quando il processo, che si concluse a gennaio 1476, era ancora in corso. L'autore del testo è Giovanni Mattia Tiberino, uno dei medici che esaminarono il corpo di Simonino nonché medico personale e uomo di fiducia del cardinale Hinderbach. Il testo conosce varie edizioni ed è noto come Lamentationes beati Simonis, ma in questo caso viene intitolato Epitaphium gloriosi pueri Symonis Tridentini novi martiris.

La xilografia che raffigura Simonino reca l'iscrizione “BEATVS SYMON” e lo mostra seduto in trono trionfante e già con il capo raggiato da beato, nonostante il culto liturgico sia stato approvato solo nel 1588.

Questo foglio è una preziosa testimonianza della propaganda antisemita in relazione alla morte di Simone da Trento nel 1475. Il fenomeno ebbe una portata enorme e questo foglio volante è quello più antico sulla vicenda, nonché l'unico in latino (Margin-Eisermann, p. 195). A seguito del ritrovamento del corpo martoriato di Simonino la domenica di Pasqua vennero processati, torturati e condannati a morte quindici ebrei ritenuti responsabili dell'omicidio, considerato rituale, pur in assenza di prove. Alla sentenza contribuì l'opinione pubblica, fomentata da opuscoli e fogli volanti, caso straordinario e unico nel tardo medioevo (Margin-Eisermann, p. 193). Lo stesso Tiberino fu autore di un libretto in tedesco, il primo in assoluto stampato a Trento, in cui il martirio di Simonino e il processo vengono descritti in dodici capitoli, ciascuno illustrato da una grande xilografia, l'editore anche in questo caso fu Kunne (cfr. Donati 1968, https://app.digitale-sammlungen.de/bookshelf/bsb00027835).

Xilografie e libretti relativi alla vicenda di Simonino da Trento vennero stampati copiosi tra Italia e Germania, inducendo prima Sisto IV (10 ottobre 1475) poi il doge Pietro Mocenigo (5 novembre 1475) a proibirne la produzione e la vendita. Ne sono esempi le xilografie ALU.0090, ALU.0249 e ALU.0250.

Questo foglio volante è registrato in ISTC (Incunabula Short Title Catalogue, the international database of 15th-century European printing , catalogo informatico degli incunaboli promosso dalla British Library): https://data.cerl.org/istc/it00479500?style=expanded

DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA

tipologia: scansione da libro

REPERTORI

British Library, Incunabula Short Title Catalogue, the international database of 15th-century European printing, n. it00479500 
http://www.bl.uk/catalogues/istc/

BIBLIOGRAFIA

Donati L., L'inizio della stampa a Trento ed il Beato Simone, Trento, 1968, supplemento a Il Tridente
Rozzo U., La strage ignorata. I fogli volanti a stampa nell'Italia dei secoli XV e XVI, Udine, 2008, p. 57, p. 59
Magin C./ Eisermann F., "Two Anti-jewish Broadsides from the Late Fifteenth Century", The woodcut in Fifteenth-Century Europe, New Heaven and London, 2009, pp. 191-203, pp. 191-196, tav. I, p. 190
Areford D.S., The Viewer and the Printed Image in Late Medieval Europe, Farnham, 2010

MOSTRE/ESPOSIZIONI

AUTORE DELLA SCHEDA

Piazzi M.L., 2019
Piazzi M.L., Atlante delle xilografie italiane del Rinascimento, ALU.0827, https://archivi.cini.it/storiaarte/detail/35588/foglio-volante-35588.html
aggiungi ai preferiti Torna all'esito